Noctua Agathina

Il Festival, che vede la sua prima edizione nel 2005, Ŕ dedicato alla fotografia, forma d'arte che pi¨ di altre comunica e interpreta la complessitÓ della societÓ contemporanea.
Accanto alle mostre istituzionali, dal 2007 Fotografia Eureopea ha dato spazio anche al Circuito Off, sezione libera e indipendente che nasce dalla spontanea iniziativa delle persone. Il circuito anno dopo anno si Ŕ ampliato, arrivando a coinvolgere tutto il tessuto urbano e trasformandolo, per il periodo di durata del Festival, in una galleria "globale".

Noctua Agathina è un progetto "site specific" ideato da Dacia Manto poer l'ex Chiesa di San Carlo e Sant'Agata, che crea delle relazioni inedite tra la storia della chiesa e la ricerca dell'artista, da sempre incentrata sull'osservazione della natura e delle sua alchimie. Le immagini di una strenua sopravvivenza del paesaggio boschivo appaiono nell'opera come fulcro dell'esposizione attraverso la videoproiezione "Asterina"


Gallery